https://shop.pontedilegnotonale.com/#/?tab=experience

Previsioni meteo Località
Ponte di Legno
DOMENICA Nubi sparse e schiarite
Temp 15°
Umiditá 27 %
LUNEDÌ Nuvoloso per velature e stratificazioni anche compatte
Temp 12.3°
Umiditá 28 %
MARTEDÌ Coperto con possibili pioviggini
Temp 7.9°
Umiditá 91 %
MERCOLEDÌ Nuvoloso con locali aperture
Temp 11.8°
Umiditá 83 %
GIOVEDÌ Poco nuvoloso con sviluppo di nubi cumuliformi
Temp 13.4°
Umiditá 63 %
VENERDÌ Coperto con pioggia debole
Temp 5.9°
Umiditá 93 %
SABATO Sereno
Temp 12.8°
Umiditá 37 %

SNOW & SUN

Sciare fino a fine aprile su ottima neve? Assolutamente possibile! Approfitta dell'offerta e dell'opportunità unica di sciare anche a primavera, come fosse ancora inverno. Il prezzo include 4 notti in hotel + skipass Adamello Ski da 3 giorni. N.B. Il prezzo indicato si riferisce ad hotel*** in mezza pensione a Ponte di Legno o al Passo Tonale.

Clicca qui e prenota ora la tua vacanza.

Tutte le webcam

Ghiacciaio Presena

Il Presena è uno dei pochissimi ghiacciai dove è possibile sciare anche in primavera. Una moderna cabinovia porta ai 2.585 metri di quota del Passo Paradiso: è la porta del ghiacciaio che si dispiega dinanzi agli occhi fino ai 3.069 metri di Cima Presena.

Dal Passo Paradiso parte una seconda cabinovia che in soli 7 minuti porta a 3.000 metri di quota: è il vostro posto in prima fila per ammirare Adamello, Pian di neve (è il ghiacciaio più esteso delle Alpi italiane!), Lobbie, Mandrone e Presanella, un panorama davvero affascinante. La nuova cabinovia rende accessibile questo panorama a tutti, anche ai non sciatori, che qui troveranno un punto di ristoro dove sostare per una piacevole pausa.

Ma torniamo allo sci: montagne maestose circondano a corona il ghiacciaio racchiudendo lo sciatore in un abbraccio ideale.

I freerider trovano qui il punto d'accesso ai più bei fuori pista dell'arco alpino: Mandrone, Maroccaro, Cima Venezia, Pisgana.

Durante l’estate, il ghiacciaio offre delle grandi opportunità per il trekking con un avvincente percorso alpinistico tra le memorie della Grande Guerra.

Zaino a spalle, sarà grande la soddisfazione dopo avere raggiunto il bivacco Amici della Montagna attraverso il Sentiero dei Fiori che percorre le creste della Punta del Castellaccio e dei Corni di Lagoscuro lungo una serie di camminamenti della Guerra Bianca. I più allenati possono proseguire e scendere al Passo di Maroccaro e sulla Vedretta di Presena.

Il ghiacciaio offre un panorama di alta montagna che, grazie agli impianti di risalita, è accessibile anche a chi non è allenato a camminare. All’arrivo della cabinovia Paradiso (mt 2.585) e alla stazione intermedia della cabinovia Presena (mt 2.738) ci sono due rifugi dove è possibile prendere il sole, pranzare o semplicemente bere qualcosa mentre si ammira il suggestivo paesaggio.

A Passo Paradiso si trova la galleria multimediale della prima Guerra mondiale, che propone un interessante percorso fatto di suoni e voci della Guerra bianca. 

CURIOSITA’: dalla fine di giugno all’inizio di settembre il ghiacciaio riposa sotto una coperta geotessile che impedisce il passaggio dei raggi solari. In questo modo viene garantito uno strato di neve che rappresenta la base per la stagione sciistica successiva.